SFLAB EXTENDED - Marketing Proposal.png

organizzato da:

BLACK OAKS PICTURES

MATERIALI SONORI CINEMA

Dalla Factory al LAB

Sentiero Film Factory propone un progetto di continuità che porti in Toscana un programma di formazione, di sviluppo e di  produzione cinematografica. 
Abbiamo voluto sublimare l’esperienza festivaliera a quella delle  residenze artistiche, creando il primo LAB cinematografico toscano. 
Oltre al carattere educativo e artistico, vogliamo creare connessioni utili a sviluppare un nuovo movimento economico-culturale dedicato al formato Cortometraggio. 

Mission

Il LAB vuole seguire autori e artisti dalla nascita di un'idea, la sua evoluzione e sviluppo, fino alla sua realizzazione. I corsi, oltre a essere momenti di formazione, dovranno essere punti di incontro e favorire la nascita di nuove collaborazioni: alla base della nostra mission c’è il concetto di “fare rete” e di creare connessioni.
In parallelo ai corsi, la nostra Factory, che fin dal giorno in cui è nata pone una grande attenzione su Firenze, sulla Toscana e su coloro che la vivono, proporrà attività legate al mondo del cinema ma anche al mondo dell’artigianato e dell'impreditoria, così da continuare il meraviglioso connubio tra i luoghi che ci ospitano e l’attività cinematografica.

GOALS

01

Individuazione e ricerca di nuovi autori sul territorio Regionale e Nazionale

03

Connessione e rete di produzioni e distribuzioni, sia Nazionali che Internazionali

05

Educazione e informazione sul mezzo cortometraggio, sia al pubblico che al mondo imprenditoriale

02

Sviluppo progettuale e alta formazione cinematografica

04

Progettualità di alta qualità dedicata al cortometraggio fiction, doc e advertising d'autore

06

Creazione di un polo di riferimento culturale e industriale dedicato al cinema cortometraggio.

Obiettivi

L’obiettivo finale è quello di costruire un LAB permanente nella città 
di Firenze, unendo realtà di formazione, come i workshop, alle residenze artistiche e al festival. L’intenzione è quella di offrire un servizio di alta formazione a un gruppo di autori e artisti del cinema, tramite un percorso che unisca la teoria alla pratica, durante un periodo di collaborazione, convivenza e condivisione che li porti a strutturare progetti di cortometraggio dalla A alla Z, dall’idea fino alla distribuzione, con la possibilità di lavorare fianco a fianco con professionisti specializzati di ogni settore e ruolo cinematografico. 
Per fare questo, costruiremo un sentiero di corsi che possano essere seguiti singolarmente dagli specifici professionisti, ma che possano essere frequentati anche nella loro totalità da autori e registi che abbiano voglia e intenzione di imparare come si realizza un progetto cinematografico nella sua completezza.

Come funziona

Il LAB sarà suddiviso in tre parti fondamentali:

 

  • Sviluppo e scrittura sceneggiatura

  • Preproduzione e produzione con residenze cinematografiche che possano dar vita a progetti fiction o documentari site-specific sulla città ospitante.

  • Post-produzione e distribuzione, che culminerà con la presentazione dei progetti realizzati al festival cinematografico Sentiero Film Factory.

 

Si tratta di un progetto ambizioso, ma che non trova eguali nel panorama italiano, dove si possono trovare esempi virtuosi come il Torino Film Lab o la Biennale College di Venezia, che hanno però strutture più concentrate su singoli settori della filiera e limitati al formato lungometraggio.

Sentiero Film Factory e Sentiero Film LAB hanno come obiettivo quello di diventare un punto di riferimento, culturale e professionale, per il mondo del cortometraggio nazionale e internazionale, portando in Toscana un nuovo punto di vista e nuove possibilità imprenditoriali.